Home > Via Erik: bella via alla bastionata del Corchia

Via Erik: bella via alla bastionata del Corchia

by REDclimber
5 minuti di lettura
Corchia - Via Erik

La Via Erik è una bella via al versante nord ovest del Monte Corchia nelle Alpi Apuane. La via si compone di 9 tiri su ottima roccia ed è interamente attrezzata a spit con catene a tutte le soste.

Prima salita: Bertolucci in solitaria nel 1992.

MONTE CORCHIA (1400 m) – VIA ERIK

La Bastionata del Corchia

La Bastionata del Corchia


INFO TECNICHE
Itinerario
Via Erik
Gruppo Montuoso
Cima/ZonaSettoreParete ovest
Tempo
3.30 h
Sviluppo
200 m
Avvicinamento
10 min
Discesa
50 minuti a piedi
Difficoltà D5cChiodaturaS2
Spit datati
RocciaCalcare - MarmoTipologia arrampicata
EsposizioneFrequentazioneAlta
Attrezzatura consigliata
Normale da arrampicata
10 rinvii
Periodo consigliato
Salita in data
16/11/2012
Ripetizioni
Cordata REDclimber

INDICAZIONI STRADALI

Dall’Autostrada Genova-Livorno prendere l’uscita Versilia e raggiungere Seravezza; risalire la valle voltando al bivio per Castelnuovo di Garfagnana: 2 km dopo il paese Levigliani imboccare una strada a destra (indicazioni Passo Croce) che sale con numerosi tornanti fino a svalicare di fronte alle torri del Corchia. Proseguire per la strada sterrata sulla sinistra, la quale tornerà presto asfaltata e quindi di nuovo sterrata; parcheggiare  in corrispondenza di una curva, evidente piazzola sulla sinistra.

AVVICINAMENTO

Si imboccare la traccia di sentiero che lascia la strada sterrata, in ripida salita su erba, e si raggiunge in breve la parete rocciosa. L’attacco è indicato da una freccia bianca.

RELAZIONE

1° tiro: placca appoggiata (IV+)

2° e 3° tiro: bel passaggio iniziale a sinistra della sosta (IV+), poi più facile (III+) su placche e terrazzini

4° tiro: verticalmente, poi leggermente a destra su placche (IV+)

5° tiro: strapiombo iniziale più tecnico, poi un altro passaggio strapiombante più fisico (V+)

6° tiro: tetto, poi placca non banale (V+)

7° tiro: traversare sulla sinistra, poi bella placca (V)

8° tiro: strapiombo iniziale (V+), poi camino (IV)

9° tiro: misto erba e roccia (III+)

DISCESA

Seguire un sentierino per la cresta verso est, poi in un boschetto, quindi in discesa su tracce (a metà discesa traccia segnata da piccoli ometti) fino a raggiungere la strada sterrata che imboccata a sinistra riporta al passo Croce.

RELAZIONE PDF

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

REDclimber.it è un angolo digitale dove raccontiamo le nostre salite con relazioni, immagini e storie di montagna dalle cime di casa, l’Appennino Settentrionale, ai giganti delle Alpi.

ULTIME SALITE

©2024 REDclimber. Designed by Mountain Communication SRL P. IVA 02938160344
Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?